preloading...

News

Presente e Futuro a Gagliole

Gagliole Castellina in Chianti
Castellina in Chianti, Novembre 2017
Cari amici di Gagliole,
chi di voi conosce l’estate italiana sa bene come nella bella stagione al di sotto delle Alpi il caldo possa essere implacabile per giorni e giorni. Così è stato in questo 2017, reso ancora più complicato dalla mancanza di piogge che si sono fatte desiderare fin dall’inverno. E così quando abbiamo dovuto affrontare la VENDEMMIA la situazione si presentava davvero complessa. Ce la racconta il nostro enologo, Giulio Carmassi: “Quando a inizio settembre abbiamo riscontrato nelle nostre vigne uve con una maturazione zuccherina molto anticipata ma assolutamente non ancora idonee per i nostri standard qualitativi abbiamo deciso di rischiare. E aspettare. L’azzardo è stato ricompensato, nella prima settimana di settembre sono arrivate le tanto attese piogge, abbondanti ma non violente, i terreni sono stati reidratati e si è riattivato il metabolismo delle piante, permettendo al Sangiovese di raggiungere la completa maturazione. Il 20 settembre è iniziata la vendemmia, terminata il 10 ottobre. Ad una prima analisi posso dire che la qualità è mediamente alta, con punte di eccellenza, tutto questo grazie anche all’enorme selezione fatta sia durante la raccolta sia in cantina sul tavolo di cernita. Questo ha voluto dire un calo produttivo stimabile in un 20%: una perdita pesante ma tutto sommato possiamo ritenerci soddisfatti”.
Harvest
Appena finita la vendemmia è stato il momento della raccolta delle olive, che noi frangiamo all’interno del nostro piccolo quanto moderno frantoio aziendale, che ci garantisce nessuna commistione con altri produttori e quindi l’assoluta qualità e integrità del nostro OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA. Ne è conferma il basso grado di acidità, nettamente inferiore al limite previsto per legge, da sempre riscontrato da questo nostro prodotto.

Ora tutto il lavoro si è spostato nelle nostre due cantine di Castellina e di Panzano in Chianti. Ormai è certo: sarà per loro la penultima vendemmia, sono infatti finalmente iniziati i lavori della NUOVA CANTINA che permetterà di concentrare tutte le operazioni nella Conca d’Oro di Panzano. Questo nuovo grande spazio non solo sarà dotato di tutte quelle moderne tecnologie che ci consentono di mantenere altissimo lo standard dei nostri vini ma sarà perfettamente inserito sotto il profilo paesaggistico, mantenendo inalterato la bellezza del luogo. Ecco qua un rendering che può dare l’idea di come si presenterà la nuova struttura, in gran parte nascosta alla vista perché addossata alla collina, mentre la facciata sarà pannellata dalla pietra del Chianti.

New Cellar
Insomma: Gagliole è in pieno fermento ma affrontiamo i nostri impegni con grande entusiasmo anche grazie al successo che i nostri prodotti riscuotono presso la stampa di settore e presso tanti mercati. Vogliamo dedicare un pensiero particolare a due dei nostri vini cui non abbiamo parlato di recente, ad iniziare dal nostro RUBIOLO, un Chianti Classico che interpreta secondo noi alla perfezione il frutto fragrante e la note acida del Sangiovese. È stato quindi con grande orgoglio che abbiamo visto assegnare 90+/100 all’annata 2015 da Monica Larner in Wine Advocate e 92/100 da James Suckling. Un altro nostro piccolo gioiello è il VALLETTA, all’annata 2015 Monica Larner ha assegnato 93/100 e gli ha dedicato questo commento: “È un vino profondo e vellutato, il Merlot proveniente dalle vigne di Panzano in Chianti dà un grande contributo alla longevità del vino e specialmente in un’annata calda come la 2015 aggiunge ricchezza e morbidezza, mentre il Sangiovese di Castellina in Chianti contribuisce alla freschezza e al sapore vivace di Valletta”.  

Wine Advocate è grande amico dei vini di Gagliole e lo conferma la nostra presenza al “MATTER OF TASTE ZURICH” che si terrà al Dolder Hotel il 24 e 25 febbraio 2018 nelle grandi sale Grand Ballroom and Galleries. Ideatore e organizzatore dell’evento è proprio la testata americana fondata da Robert Parker, che per la seconda volta in terra svizzera presenta un pool di aziende di grande fama, selezionata sulla base dei punteggi assegnati ai loro vini. Noi saremo presenti con la gamma completa dei nostri rossi – Rubiolo 2015, Valletta 2015, Gagliole 2014 e Pecchia 2013 – e confidiamo che tutti gli amici di Zurigo – ma non solo – vengano a salutarci in questa prestigiosa occasione.

Con Affetto,

Monika & Thomas Bär and the Gagliole Team!

-
Copyright 2016 - GAGLIOLE SOCIETÀ AGRICOLA INC.